Ozono per la disinfezione: (CORONAVIRUS)

L’ozono è un potente ossidante, si tratta a tutti gli effetti di un biocida, funziona in modo similare al cloro, e viene applicato in modo molto altrettanto simile.
L’ozono, a basse concentrazioni, distrugge i virus, diffondendosi attraverso il loro rivestimento proteico, nel nucleo e nell’acido nucleico, dove poi danneggia l’RNA virale, mentre a Concentrazioni più elevate, l’ozono distrugge il guscio proteico esterno del virus ad un tale livello che, le strutture del DNA o RNA, vengono irrimediabilmente compromesse.